jquery sliders

NEWS&EVENTI IN PUGLIA

14/05/2013   .   La Puglia è Servita: Guida 2013

Tra auto di lusso, esperti di enogastronomia, ristoratori, produttori, giornalisti del settore e appassionati di prodotti di qualità, è stata presentata presso il Centro Porsche di Bari, la nuova guida de “La Puglia è servita”.

Una 17esima edizione sponsorizzata il 17 alle ore 17 per scongiurare ogni credenza negativa nei confronti di un cifra che in numerologia rappresenta la speranza e l’armonia, la sensibilità e l’innocenza.

Pubblicata dalla casa editrice Tirsomedia, la guida racconta i luoghi del buon mangiare attraverso la penna e l’esperienza del critico ed enogastronomo pugliese, Pasquale Porcelli. Ristorazione, ricettività, cantine e frantoi di Puglia potranno essere tutti in un palmo di mano per fornire consigli utili in viaggio o in qualunque momento della giornata.

È stato invece compito dell’artista Teresa D’Elia rappresentare, con l’immagine di copertina, il legame imprescindibile che negli ultimi anni si è venuto a creare tra cibo e vino, sottolineando il ruolo da protagonista che quest’ultimo riveste nella ristorazione pugliese. A proposito di ristorazione. Ogni anno la presentazione della guida diventa un’occasione per assegnare il premio “La Puglia è servita” alle strutture che hanno ottenuto il maggior numero di consensi da gennaio a dicembre 2012.

Dal Gargano alla Daunia, dalla Murgia alla Valle d`Itria, dalla Messapia fino alle coste del Salento, rientrano nella rosa dei top 2012 il Bleu Salento a Gallipoli (Le) per la sezione Ristomare, L’Osteria di Chichibio a Polignano a Mare (Ba) premiata nella sezione Ristoranti, U’ Vulesce a Cerignola (Fg) compare tra le Trattorie e Al Borgo Antico a Sammichele di Bari (Ba) tra i Fornelli. Nella sezione BandB è stata premiata Zia Ni a Peschici (Fg) e in quella Dimore d’epoca ottiene il riconoscimento Torre Maizza a Savelletri (Br).

Sono stati, infine, premiati Masseria Bagnaria a Lizzano (Ta) e la Vineria Le tre Grazie a Galatina (Le).

Il premio come migliore cantina spetta al Ristorante “Le Giare” a Bari, mentre quello come miglior chef emergente a Felice Sgarra, proprietario del Ristorante “Umami” ad Andria.

È ancora il Comune di Andria a proporre talenti enogastronomici con Pietro Zito del Ristorante “Antichi Sapori”, nella frazione di Montegrosso. È suo il premio alla carriera.





ULTIME AZIENDE ISCRITTE

Azienda Agricola Luigi Borrelli

Via Enrico Berlinguer, 1/d

71017 Torremaggiore

Tel.388.8058131 Fax:

sito web: http://www.olioborrelli.it

e-mail: info@olioborrelli.it

San Giorgio di Guerra Raffaele and C. S.N.C

P.zza Rocco Scotellaro, 11

71030 Mattinata

Tel.3335325942 Fax:

sito web: http://www.prodotti-pugliesi.eu

e-mail: info@prodotti-pugliesi.eu

Azienda Agricola Valenziano

Corso Imbriani, 199

76125 Trani

Tel.340.3887538 Fax:

sito web: http://www.oliovalenziano.com

e-mail: francescovalenziano@live.it

IL METEO